INTRODUZIONE DELL’INSEGNAMENTO SCOLASTICO DELL’EDUCAZIONE CIVICA – riflessioni

 Ai membri della 7a Commissione permanente
(ISTRUZIONE PUBBLICA, BENI CULTURALI, RICERCA
SCIENTIFICA, SPETTACOLO E SPORT)
SENATO DELLA REPUBBLICA
 XVIII LEGISLATURA 
e p.c. 
Alla Vice Presidente del Senato Anna Rossomando
Al Senatore Marco Perosino
Al  Senatore Mino Taricco


 

In riferimento all’esame congiunto del disegno di legge (in discussione nella Vs. Commissione in questo periodo) : Introduzione dell’insegnamento scolastico dell’educazione civica (Approvato dalla Camera dei deputati in un testo risultante dall’unificazione dei disegni di legge d’iniziativa dei deputati Capitanio ed altri; Mariastella Gelmini ed altri; Fabiana Dadone ed altri; Battilocchio ed altri; Toccafondi ed altri; Silvana Andreina Comaroli ed altri; Mariastella Gelmini; Romina Mura ed altri; Schullian ed altri; Pella; Paola Frassinetti ed altri; Dalila Nesci ed altri; Lattanzio ed altri; Fusacchia; Brunetta e Aprea; Misiti; e di un disegno di legge di iniziativa popolare)

le sottoscritte Annamaria Canavero, presidente dell’AIMC – Associazione Italiana Maestri Cattolici – di Asti e Giovanna Cravanzola con Tiziana Mo, referenti del Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese dell’Istituto Comprensivo di San Damiano d’Asti trasmettono, in allegato, un documento con alcune riflessioni.
L’Aimc di Asti promuove percorsi formativi sul territorio dell’Astigiano e dell’Albese rivolti agli insegnanti.
Dal 2007, in collaborazione con il Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese, propone iniziative di formazione-informazione rivolte non solo agli  insegnanti ma anche a  genitori e amministratori del territorio, partendo dal presupposto che per educare alla cittadinanza la scuola non basti, ma sia necessaria l’azione congiunta di tutta la comunità.
Alla luce dell’attenzione che in questi anni abbiamo rivolto alla tematica della cittadinanza attiva e della formazione e in riferimento all’esperienza nei vari ordini di scuola dei componenti dell’Associazione e del Polo, ci permettiamo di inviare il presente documento, con la speranza che possa rivelarsi utile alla discussione.
Valutiamo positivamente la presenza nel documento:
–  dell’inserimento dell’insegnamento trasversale dell’educazione civica, nel curricolo d’Istituto
–   del coinvolgimento attivo delle famiglie e del territorio
–   dell’attenzione rivolta alla formazione degli insegnanti;
tuttavia abbiamo rilevato alcune criticità (segnalate come NOTE in colore rosso).
Ringraziando in anticipo per l’attenzione che verrà rivolta alla presente e al suo allegato, auguriamo buon lavoro e salutiamo cordialmente.

Per l’AIMC – Associazione Italiana Maestri Cattolici – Sezione di Asti
La Presidente
 Annamaria Canavero
Per il Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese (Istituto Comprensivo di San Damiano d’Asti)
Le referenti
Giovanna Cravanzola e Tiziana Mo
note su disegno di legge Educazione Civica_AimcAsti e PoloCittattiva
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: